Indietro

Cronos. Oltre il muro

Il libro di Francesca Pacchierini, nata ad Abbadia San Salvatore, "è un omaggio ad Abbadia San Savatore e alla montagna"

ABBADIA SAN SALVATORE — Cronos. Oltre il muro è un libro di Francesca Pacchierini, nata ad Abbadia San Salvatore nel 1952 e residente a Firenze. Dell’autrice conosciamo alcune informazioni personali che, tutte insieme, vanno a costruire quelli che sono i temi principali di ciò che lei stessa definisce “una storia che ha una storia”.

È stato suo padre (a sua volta impegnato in un diario di guerra) a trasmetterle la passione per la scrittura, aiutandola anche a individuare e apprezzare alcuni ideali che tuttora si tiene stretta. 

È per questo motivo che, seguendone le orme, dopo 15 anni dalla stesura di Cronos. Oltre il muro, ha scelto di pubblicarlo, nella speranza che ci sia, tra lei e chi legge, un reciproco dare e ricevere. 

Francesca ci racconta, in un’intervista, che ha scelto il momento in cui sentiva importante un confronto con il pubblico, malgrado non le sia congeniale esporsi.

La decisione è presa anche a seguito del ritorno dal cammino di Santiago de Compostela, e dunque, se vogliamo, da un viaggio sia fisico che introspettivo. 

È proprio il viaggio uno dei temi centrali del racconto. Vista la notorietà del genere, l’autrice ci tiene a precisare che "la stesura del libro è avvenuta di getto, senza ispirarsi a tipologie esistenti". 

Il percorso di Settimio, il protagonista, è metafora del percorso della vita ed è il suo personaggio preferito, in cui si rispecchia per uno stesso cammino di crescita dovuto sia al rapporto con gli altri che a quello, più maturo, con se stesso.

Altri temi principali sono il sogno e la condivisione. Riportiamo proprio le parole di Francesca Pacchierini al riguardo:

"Possiamo tutti superare i nostri 'muri' coltivando un sogno e impegnandoci per realizzarlo. Il libro stesso, nella scrittura formale, utilizza un linguaggio di tipo onirico e allegorico

Inoltre, Settimio impara e matura confrontandosi con tanti popoli nuovi (si può intravedere un'apertura verso le nuove culture con cui ci troviamo oggi a convivere). Il suo paese è la forza che lo tiene saldo sulla 'strada maestra' e non lo fa smarrire".

Le origini dell’autrice sono state fondamentali nella stesura del libro sia per il contenuto, sia per le vicende di Settimio che raccontano la partenza dal paese. 

Ha cercato proprio in quelle che definisce “radici montanare” la forza di affrontare le situazioni nuove con coraggio e determinazione e di privilegiare, nei rapporti con gli altri, l'aspetto umano di condivisione. 

La pubblicazione di questo libro è un omaggio verso Abbadia San Salvatore e verso l'Amiata.

Tuttavia, c’è anche un aspetto non trascurabile della vita di Francesca: la carriera da insegnante. Guardando la copertina del libro, la prima cosa che salta all’occhio è il disegno che la caratterizza. Si legge sfogliando le pagine iniziali che è stato scelto a seguito di un progetto con le scuole elementari - e in particolare una classe seconda -, legato all’antropologia.

Cronos. Oltre il muro non è un libro per bambini, bensì per adolescenti, adulti o chiunque sia interessato a un “romanzo di formazione”. (Viola Santelli)

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it