Indietro

A piedi fino all'abbazia

Un trekking di sette chilometri, dalla Fattoria dei Barbi fino all'abbazia di Sant'Antimo. Poi un pranzo con i prodotti locali

MONTALCINO — Sabato 17 e domenica 18 giugno appuntamento (alle 10) presso la Fattoria dei Barbi, a Montalcino.

L’inizio prevede una camminata per viottoli di campagna, boschi, vigne e oliveti sulle tracce degli antichi pellegrini per visitare Sant’Antimo, una delle architetture più importanti del romanico toscano. Si tratta di un antico percorso che veniva fatto per tutto il Medioevo, e fino a tempi recenti, una volta all’anno, per ringraziare il Signore, per fare ammenda o, semplicemente, per cercare Dio. 

Il cammino - spiegano gli organizzatori - si snoda in un percorso in mezzo alla natura, con squarci di una bellezza struggente fino alla Valle della Starcia e all’Abbazia, passando per antiche strade romane con un panorama mozzafiato.

Sarà Stefano Cinelli Colombini, proprietario della Fattoria dei Barbi, la guida d’eccezione che accompagnerà fino alla visita all’Abbazia raccontando di chi, da Carlo Magno a papa Pio II, vi ha preceduto nel cammino.

La camminata, di 7 km fino a Sant’Antimo, è facile e adatta a tutti, e il tempo di percorrenza andata e ritorno, visita dell’abbazia compresa, è stimato sulle tre ore e mezzo.

Al rientro in Fattoria, con la possibilità di transfer auto da Sant’Antimo per chi lo desiderasse, ad attendere i ‘pellegrini’ un buffet alla Taverna dei Barbi. 

Nel pomeriggio, visite guidate alle antiche Cantine di invecchiamento dei Barbi con piccola degustazione e, per finire, il Museo del Brunello aprirà le sue sale per far scoprire ambienti, vicende e persone che stanno alla base del successo del più prestigioso vino italiano.

Per partecipare all'evento occorre prenotarsi a info@fattoriadeibarbi.it oppure 0577 841111. Il costo dell’intera giornata, pranzo compreso, è di 35 euro a persona.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it