Indietro

Dritto contro un’auto, centauro perde la vita

Immagine d’archivio

L’uomo di 43 anni aveva avuto un incidente anni prima sulla stessa strada, lui si salvò e il fratello rimase paralizzato

CINIGIANO — Dramma alla vigilia di Natale. A qualche ora di distanza dall’incidente del padre con le figlie finito contro un pino, sulla stessa strada provinciale del Cipressino, purtroppo ha trovato la morte un motociclista di 43 anni, conosciuto piastrellista della zona.

L’uomo, che stava tornando alla sua abitazione a Sasso di Ombro da Paganico, quando non è riuscito a evitare un’auto che si immetteva nella carreggiata e ha colto in pieno la parte posteriore del veicolo. L’impatto è stato fortissimo, le sue condizioni sono apparse gravi fin da subito.  Inutili i tentativi di rianimarlo, il centauro si è spento poco dopo. Sul posto è intervenuta anche la polizia stradale.

Una strada, quella del Cipressino, che era costata già molto a quest’uomo di 43 anni. Circa venti anni fa, infatti, il centauro ebbe sulla provinciale un incidente insieme al fratello gemello. Lui si salvò mentre il fratello riportò gravissime ferite e rimase paralizzato.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it