Indietro

La rissa tra i figli travolge anche i genitori

Disordini nel centro di Arcidosso dove una discussione tra ragazzini ha finito per tirare in ballo anche i familiari intervenuti per dividerli

ARCIDOSSO — La discussione è scoppiata per motivi futili e in un primo momento ha coinvolto due ragazzi minorenni che si sono affrontati in piazza.  In un primo momento sono intervenuti i carabinieri di Pitigliano per sedare la lite, poi però sono stati coinvolti anche i familiari. 

Al centro della vicenda due fratelli di nazionalità tunisina che pur non avendo partecipato alla lite hanno colpito con delle sassate il portone di casa di altri due ragazzi che non molto prima avevano picchiato il loro fratello più piccolo. L'arrivo dei militari li ha messi in fuga ma poi sono stati identificati e denunciati per danneggiamento aggravato. 

Poco dopo uno dei due giovani, stavolta accompagnato dal padre, ha rintracciato gli altri due mentre in macchina con la madre stavano andando al pronto soccorso di Castel Del Piano. La donna è stata costretta a fermarsi dopo che la sua auto è stata speronate. Scesa, è stata aggredita dai due. I carabinieri di Seggiano, che hanno messo a tacere la lite prima che potesse degenerare, hanno portato il padre e il figlio nella caserma di Arcidosso dove uno dei due si è anche rifiutato di mostrare i documenti di identità. 

Tre le denunce scattate per lesioni, danneggiamento e violenza privata. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it