Indietro

Internet veloce, la fibra ottica scala l'Amiata

Inaugurato il cantiere per portare la banda ultralarga anche nel comune amiatino entro il 2021. Investimento regionale da un milione e 156mila euro

ARCIDOSSO — E' stato aperto ad Arcidosso, sull'Amiata in provincia di Grosseto, il cantiere per portare internet veloce con la fibra ottica in oltre 3.700 abitazioni e in 124 imprese. L'intervento della Regione Toscana, finanziato con un milione e 156mila euro anche grazie ai fondi europei, è stato illustrato dall'assessore all'innovazione regionale Vittorio Bugli. Trentanove i chilometri di fibra da posare sfruttando, per 27 chilometri, cavidotti che già esistono.

“La Toscana – ha detto Bugli – è una delle Regioni più avanti in questo processo, se non la prima in assoluto, e se continueremo a marciare veloci senza perdere questo vantaggio vorrà dire essere più concorrenziali e attrattivi rispetto ad altre regioni dove la fibra ottica arrivi magari uno o due anni più tardi. Significa per le aziende essere più competitive e per la famiglie poter usufruire di servizi migliori. Si tratta infine di una carta importante anche per contrastare lo spopolamento delle aree interne, dove si vive in fondo meglio e dove, con un ottimo collegamento ad internet, si possono svolgere, senza spostarsi, tanti lavori”.

L'intervento ad Arcidosso durerà un anno e rientra nel piano della Regione Toscana per portare internet veloce nelle aree bianche, cioè quelle dove i gestori hanno deciso di non investire.

Entro il 2021, gli interventi di posa della fibra ottica saranno completati in tutta la Toscana.  

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it