Indietro

In centinaia a rendere omaggio al maestro buddista

Namkahi Norbu è deceduto giovedì nella comunità da lui stesso fondata nel 1981. Molti giovani sono arrivati per un ultimo saluto

ARCIDOSSO — Più di cinquecento persone hanno reso omaggio a Namkhai Norbu, il maestro buddista morto giovedì a Merigar West, sul Monte Amiata. La maggior parte dei visitatori sono giovani.

Norbu, che aveva 80 anni, è spirato nella residenza all'interno della comunità da lui stesso fondata nel 1981. 

Il maestro aveva realizzato sull'Amiata quello che è considerato il più grande tempio buddista d'Europa. 

Non è ancora stata scelta la data del funerale, che si terrà comunque in comunità. Poche settimane fa lo stato italiano gli aveva riconosciuto l'onorificenza di commendatore dell'ordine al merito della Repubblica Italiana. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it